Risparmiare sull’assicurazione con la franchigia

La franchigia nell'assicurazione auto

Il costo dell’ assicurazione r.c.  auto/moto è qualcosa di veramente misterioso.

Cosa determina il costo della polizza è assolutamente imponderabile, visto che se si prova a fare decine di preventivi sia online sia all’agenzia fisica, la differenza di costo tra il preventivo più basso e quello più alto non è giustificabile dalle semplici condizioni di mercato.

Pur fornendo a tutte le compagnie assicurative gli stessi identici dati per quanto riguarda sia la mia persona, assicurato e conducente, sia l’auto, ottengo preventivi che vanno dai 300 euro agli oltre 1.500 euro !

In parte questa differenza è dovuta a differenti condizioni. Per esempio alcune compagnie non adottano il massimale minimo di legge, ma assicurano solo per un massimale più alto. Però anche tenendo conto delle varie differenze e togliendo i prezzi più estremi sia in basso che in alto,  non si riesce a capire come può essere giustificata una differenza di 500 euro annui tra una compagnia e l’altra.

Se lo scopo è quello di assicurarsi spendendo il meno possibile, il consiglio è quello di fare molti preventivi, il più possibile, sia online che offline e scegliere il migliore.  Magari ci si può servire dei tanti preventivatori online, dove immettendo una sola volta i dati è possibile ottenere i preventivi di molte compagnie diverse, oppure si può dedicare qualche ora richiedendo preventivi personalizzati compagnia per compagnia.

Comunque si può risparmiare e molto.

Si può risparmiare anche di più utilizzando le assicurazioni con franchigia.

Molte persone hanno paura di applicare una franchigia alla propria assicurazione, ma se si è consapevoli di quel che si chiede, pericoli non ce ne sono.

La franchigia applicata dalle varie assicurazioni può essere generale o applicata a determinate condizioni.

Generale significa che in qualsiasi modo si sia verificato il danno da risarcire, resta a carico dell’assicurato la franchigia concordata.

E’ particolare invece se la franchigia viene applicata se il danno da risarcire si presenta in una o più determinate condizioni.

Per esempio io ho superato i 40 anni, la macchina la guido esclusivamente io, non ho familiari con la patente. Quindi quando richiedo i preventivi (ed in questo caso devo andare compagnia per compagnia, non sono dati richiesti dai preventivatori) applico se prevista la franchigia verso i guidatori più giovani.

Molte assicurazioni infatti prevedono la possibilità di franchigia se al momento del danno ci sia alla guida una persona con età inferiore a 25 anni.

Se guido io, tutto il rimborso è a carico dell’assicurazione. Se guida un inesistente pilota sotto i 25 anni, devo pagare la franchigia. Visto che mai si verificherà questa condizione, strappo prezzi del premio assicurativo molto più bassi a rischio zero.

Con la franchigia infatti i premi assicurativi sono molto più bassi.

La franchigia è un importo generalmente fisso, che rimane a carico dell’assicurato in caso di danni. Un importo espresso in euro generalmente (200 euro, 500 euro) e più raramente in percentuale (il 10% del danno). Il valore della franchigia può essere concordato. Non mi sento di consigliare una franchigia in percentuale perchè in caso di applicazione non si ha un importo conosciuto a proprio carico.

La franchigia applicata alle assicurazioni di solito è assoluta cioè si applica quale che sia l’importo totale del danno. La franchigia relativa si applica solo se il danno è pari o inferiore ad una cifra concordata, se superiore paga interamente l’assicurazione.

Applicando una franchigia generale ad un livello che in caso di incidente può essere sopportato dal bilancio familiare (ognuno fa i suoi conti) si può abbassare di qualche decina di euro l’assicurazione. E’ una scommessa che si perde solo nel caso in cui si faccia veramente un incidente con colpa. Guidare prudentemente è sempre la migliore soluzione per risparmiare.


Se avete intenzione di provare un preventivo online per l’assicurazione rc auto o moto o per una assicurazione vita, vi consiglio di chiedere un codice invito per l’assicurazione Genertel.

In questo modo potrete fare un preventivo senza impegno con l’assicurazione online di Genertel e nel caso che il preventivo vi soddisfi e lo acquistiate, avrete in regalo un buono del valore di 50 euro a scelta per una ricarica telefonica, una ricarica prepagata Sky o Mediaset Premium, buono carburante TotalErg o altri premi.

Se togliete questi 50 euro dal costo complessivo dell’assicurazione molto probabilmente non riuscirete a trovare condizioni migliori.

Il codice invito Genertel è una iniziativia di www.miocodiceamico.eu


Risparmiare sull’assicurazione con la franchigia ultima modifica: 2014-02-02T17:15:26+02:00 da admin-Salvatore

Aggiungi la tua opinione, lascia un commento

I dati inseriti saranno trattati esclusivamente per la pubblicazione del tuo commento. Leggi la pagina della privacy policy per sapere come proteggiamo i dati che inserisci per commentare. I commenti sono protetti da spam da Akismet. Leggi la privacy policy di Akismet per sapere come trattano i tuoi dati.