Tutti i modi per ricaricare la Postepay

ricaricare la postepayUn utente sul forum chiede come può ricaricare la Postepay dall’estero e precisamente dall’Olanda .

La postepay, carta di poste italiane, è un prodotto tutto italiano e per niente internazionale e se anche ci sono molte possibilità per ricaricare questa carta di debito ricaricabile, l’unico modo per effettuare la ricarica dall’estero è essere anche un correntista delle poste ed usufruire del conto online.

Ma andiamo con ordine e vediamo tutte le possibilità di ricarica delle postepay.

Postepay è una carta prepagata e ricaricabile non associata ad un conto corrente.

Non si tratta di una carta di credito e quindi la carta deve essere ricaricata con il denaro necessario prima dell’uso.

La carta Postepay si può richiedere facilmente in qualsiasi Ufficio Postale con un documento d’identità valido ed il codice fiscale.  Il costo di rilascio è di 5,00 euro .

Cona la carta si può prelevare denaro dal proprio conto postale, pagare negli esercizi commerciali convenzionati VISA e VISA Electron; pagare bollettini, effettuare ricariche dei cellulari, consultare il saldo e la lista dei movimenti presso gli uffici postali o attraverso i servizi online.

L’operazione di ricarica può essere eseguita anche dai non titolari e può avvenire attraverso diversi canali:

Negli uffici postali, alla cassa,

  • con versamento in contanti
  • con una carta Postamat Maestro
  • trasferendo denaro da una carta Postepay all’altra

Presso gli sportelli automatici (ATM) Postamat fino ad un massimo di € 250,00 . (costo di ricarica 1 euro)

  • con una carta Postamat Maestro
  • trasferendo denaro da una carta postepay a un’altra
  • trasferendo denaro da una INPS Card
  • utilizzando qualsiasi carta di pagamento abilitata ai circuiti internazionali Visa, Visa Electron, Mastercard o Maestro

Sui siti www.poste.it e www.postepay.it
Importo massimo per ogni singola ricarica: € 500

  • addebitando l’importo sul Conto BancoPosta o BancoPostaClick
  • trasferendo denaro da una carta Postepay a un’altra

Con una SIM PosteMobile

direttamente dal menù della tua SIM PosteMobile associata alla tua Postepay o al tuo Conto BancoPosta

Presso le ricevitorie Sisal
esclusivamente in contanti

In tutti i casi il costo di ricarica è di 1 euro, tranne che attraverso gli ATM Postamat con carte di credito abilitate ai circuiti Visa. Visa Electron, Mastercard, Maestro il costo varia da 2,00 a 3,00 euro.

La possibilità di ricarica anche da persona estranea (non titolare della carta) e la capillare diffusione sul territorio degli uffici postali ha fatto diffondere la postepay come mezzo di pagamento a distanza ed è divenuta per questo molto popolare, anche se non è l’uso per cui inizialmente era stata pensata.

Tornando alla richiesta iniziale, la ricarica dall’estero, non essendoci sportelli postali e neanche il circuito postamat all’estero, la sola reale possibilità di ricaricare è online attraverso il sito ufficiale, ma solo se si è titolari di un conto Bancoposta online.

Da verificare se dall’estero si possa utilizzare la ricarica tramite la SIM Postamobile, ma serve comunque un conto Bancoposta e gli utenti del servizio mobile delle poste sono così pochi (forse i dipendenti di poste italiane e pochi altri) che non mi sembra una opzione di molto impatto.



33 thoughts on “Tutti i modi per ricaricare la Postepay

  1. Pingback: pubblicanews.it
  2. Pingback: digo.it
  3. Pingback: yesnotizie.com
  4. Pingback: addalo.ch
  5. Scusate la mia ignoranza..ma si può o non si può ricaricare la postepay con il credito della sim postemobile senza avere un conto bancoposta?

  6. No, non si può . Se hai la postemobile associata alla tua postepay puoi ricaricare un’altra postepay, ma non la tua senza avere il conto bancoposta.

  7. eppure un albergo spagnolo mi ha restituito dei soldi presi per errore ricaricando la postepay – come avranno fatto? Di certo non hanno un conto bancoposta, anzi neanche sapevano che la carta era una postepay, avevano solo il numero

  8. Hanno fatto lo storno. E’ successo anche a me a Londra. Il denaro non viene trasferito all’istante ed è possibile cancellare la richiesta.

  9. allora io sono all estero per cinque mesi faccio la ricarica virtuale e poi come faccio a dare i soldi alle poste anche se metto residenza diversa dal domicilio nn capisco come faro a pagare ….

  10. Salve vorrei delle info..io dovrei farmi spedire dei soldi dall’america dove c’è il mio compagno.. mi hanno detto in posta che si puo’— basta dare il codice della mia carta(non quello segreto),mi chiedevo per farmi ricaricare la postepay deve andare in posta semplicemente o in banca a dire devo ricaricare una postpay e gli da il codice?o c’è altro? e xquanto riguarda la valuta in euro il cambio avviene in automatico? grazie in anticipo…

    1. La ricarica in contanti si può fare solo dagli uffici postali italiani, non dall’estero.
      Per ricaricare dall’estero può usare solo i servizi online con carta di credito.

    1. registrandosi al sito http://www.postepay.it, dal menù a sinistra servizi online – ricariche postepay .
      Può ricaricare la postepay dal credito di un’altra postepay, da conto bancoposta ed adesso anche con carta di credito.

  11. Ho bisogno di un’info!un mio amico mi vuole effettuare una ricarica sulla mia postpay ma tramite carta di credito. Mi ha richiesto oltre al numero della carta, il mio codice segreto. Come è possibile? ma non è segreto? devo darglielo? GREAZIE

    1. No, non darglierlo . I PIN non si comunicano neanche agli amici. Ora non so come è la procedura online di ricarica . Può darsi che si possa ricaricare solo la propria, non so. Ma nel caso cercate un altro modo per scambiarvi denaro, non dargli il pin. Il tuo amico non ha una postepay ?

  12. @davide
    Un sito olandese mi deve rimborsare per un acquisto e mi hanno mandato la fattura quindi hanno fatto il rimborso ma io soldi non me vedo sulla postepay… Significa che devo aspettare o non mi arrivano sti soldi?

  13. Vorrei sapere se presso gli uffici postali esiste il limite dei 500 euro a ricarica (quindi 1 euro per volta) oppure se si può ricaricare anche di 3.000 euro in una sola volta (cioè il massimo) sempre al costo di un euro. Grazie

  14. Per ricevere un pagamento dalla Spagna verso il mio account postepay, è possibile trasferire la quota tramite la carta di credito del mittente?

  15. sto aspettando un rimborso dalla Spagan per un acquisto fatto di cui mi hanno già tirato via i soldi dalla Postepay e poi fatto il rimborso ma non li vedo sulla Carta. Perche?

  16. salve, vado in Francia per un paio di mesi e vorrei sapere come posso fare per ricaricare la carta PostePay a l’estero. ho un conto bancoposte che non è online. Grazie

Puoi commentare senza un account con il form in fondo alla pagina

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>